Esercizi pratici per aumentare la lunghezza del pene

Esercizi pratici per aumentare la lunghezza del pene

In commercio si trovano molti prodotti per poter aumentare la lunghezza del pene, ma ricordando che è anch'esso un muscolo, è possibile aiutare i rimedi in commercio con degli esercizi per svilupparne le dimensioni.
Vediamo come sia possibile ottenere un pene più lungo e con un diametro maggiore grazie ad esercizi, che vanno fatti giornalmente, ricordando che solamente con la costanza si ottengono risultati. Non pensare dunque da un giorno all'altro di ottenere i risultati desiderati, ma dopo poco tempo inizierai a vedere miglioramenti, anche per quel che riguarda l'erezione, e con calma riuscirai a vedere anche i centimetri diventare sempre di più.
 

Esercizi per aumentare la lunghezza del pene, iniziando dai muscoli pelvici

Il pene ha una massa muscolare che si dirada anche verso il bacino e nell'interno delle cosce. Quelli che serve stimolare per l'obbiettivo dell'allungamento del pene sono gli stessi che facciamo lavorare nel momento in cui dobbiamo trattenere l'urina. In pratica il primo esercizio che consigliamo è quello di effettuare, in serie da dieci volte, per almeno sei volte durante il giorno, i movimenti che normalmente si fanno per trattenere l'urina, mantenere per 30 secondi questa posizione e ripetere.
Un movimento molto pratico, che si può effettuare in qualsiasi luogo e momento della giornata, non prevede di doversi spogliare e non lo noterà nessuno. Cerca, per ottenere il massimo dei risultati, di fare questo tipo di esercizio ogni due ore circa. Sentirai i muscoli più tesi e noterai anche un miglioramento non solo di allungamento del pene, ma anche delle tue prestazioni sessuali. In caso di eiaculazione precoce questi esercizi da applicare sul pene sono un vero e proprio toccasana, noterai da subito un miglioramento, ma prosegui con costanza ed anche i centimetri di diametro e di lunghezza aumenteranno. Non ti aspettare i miracoli e non pensare che questo esercizio da solo possa risolvere i tuoi problemi, ma sicuramente ti porterà netti miglioramenti. Se saprai unire diversi metodi ed avere alleati come creme e integratori giusti, allora la tua meta di avere un pene più grande sarà sicuramente molto vicina.
 

Esercizi pratici per allungare il pene, la masturbazione

Sempre sulla lunghezza di pensiero del precedente esercizio possiamo dire che un muscolo per ingrandirsi ha bisogno di un maggior apporto di sangue e di essere in tensione. Per questo la masturbazione è un valido aiuto, ma dev'essere fatta con dei movimenti ben definiti:
– il pene va tenuto stretto per almeno dieci secondi con la mano e poi lasciato libero, mentre è in erezione per più volte. Questo serve per aumentare di molto l'afflusso del sangue.
– Quando si pratica la masturbazione i movimenti devono essere decisi, quasi come se ci si volesse ritirare completamente la pelle, molte teorie dicono infatti che provocando dei micro tagli anche il derma si può allungare. Questo passaggio però è sconsigliato da alcuni specialisti del settore, che dicono vi possa essere rischio di infiammazioni senza avere un reale miglioramento delle dimensioni con questa pratica.
La classica masturbazione dovrebbe, per avere maggior efficacia, avvenire spesso ma anche un rapporto sessuale aiuta a tenere sempre in forma e performante il pene.
 

Esercizi pratici per aumentare la lunghezza del pene, mantenersi in salute

Un corpo in salute è un grandissimo aiuto anche per il pene. Se hai problemi circolatori, eccesso di peso e non conduci una vita regolare possono essere vani tutti i tentativi di allungare il pene con esercizi e integratori. Quindi tutto quello che è la normale attività fisica al fine di mantenersi in forma è utile a questo nostro obbiettivo. una cattiva circolazione non permette di sviluppare correttamente i muscoli, ed il problema è anche che il pene invecchia prima, come tutto il resto del corpo, nelle persone che non conducono una vita regolare. Quindi ricorda sempre di tenerti in forma per poter migliorare anche la lunghezza del pene e non avere problemi durante i rapporti sessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.