Come fare un pompino perfetto al tuo uomo

Come fare un pompino perfetto al tuo uomo

La fellatio: arte antica!

La fellatio dal latino fellare, ossia succhiare, è una pratica di sesso orale che stimola il pene per portarlo all'eiaculazione o per prepararlo al rapporto sessuale.
Il pompino, dunque, è un'arte vetusta: sin dall'antica Grecia veniva praticata per portare gioia e piacere.

Anche i romani utilizzavano questa pratica sessuale e lo testimoniano varie raffigurazioni presenti su anfore e altri oggetti simili.
Si può pertanto affermare che il pompino sia stato sempre presente nella vita sessuale degli uomini e delle donne.
Purtroppo esistono ancora dei tabù su questo atto tanto vetusto quanto profano e soprattutto, tutt'oggi, nonostante secoli e secoli di storia e di tradizione, ci si chiede quale sia il modo perfetto per fare un pompino ad un uomo.

Questa forse è una delle ricerche più comuni sui motori di ricerca.
Ma qual è il modo giusto per fare una fellatio come si deve?                                                                                                                  Quali sono le tecniche oscure e nascoste per rendere il sesso orale piacevole e appagante per il proprio uomo?
Se stai cercando queste risposte a questi quesiti, questo articolo può essere giusto per la tua situazione.

Creare l'atmosfera

Il pompino non si limita all'atto in sè che tutti conosciamo, molto sta nell'atmosfera che si viene a creare; ma entriamo nel vivo della spiegazione.
La fellatio può essere praticata sia come preliminare come è stato detto in precedenza, o come atto a sè stante, volto quindi all'eiaculazione. In entrambi i casi cambia poco: il fine ultimo è quello di far godere il proprio uomo.

Anzitutto bisogna creare l'atmosfera giusta: musica rilassante, luci soffuse, casa libera, letto comodo o qualunque cosa faccia impazzire il tuo lui (ovviamente in base ai suoi gusti).
Dopodichè tra un goccio di vino e una risata, la tua mano andrà a finire proprio sui suoi pantaloni e la tua bocca cadrà proprio lì…
Credimi se ti dico che sarà proprio la tua sicurezza nel compiere questi gesti a farlo impazzire più che l'atto sessuale in sè.

E' ovvio che all'atmosfera va aggiunta la bravura nel fare un pompino come si deve, ma il giusto mood non guasta mai, anzi.
Ma passiamo a ciò che preme realmente: come si fa un pompino come si deve?
 

Il pompino: come farlo nella maniera giusta?

A mio avviso non esiste la maniera giusta: esiste il modo migliore per ogni tipo di uomo.
Sta alla partner o al partner scoprire quale sia la tattica perfetta per far godere il proprio maschio.
In generale, è preferibile iniziare a leccare il pene e in particolare insistere sul glande.
Il pene è ricco di terminazioni nervose e toccare le zone giuste ed erogene crea davvero molto piacere.
Un altro consiglio fondamentale è di non limitarsi al pene ma esplorare anche altrove, ad esempio i testicoli.
Difatti una fellatio fatta per bene, comprende anche una leccata in quelle zone lì, che risultano essere molto sensibili sia al tatto che alla lingua.

Dopo aver leccato testicoli e pene, è bene passare anche un po' alla zona esterna dell'ano: pure quella zona è molto reattiva e genera una goduria immensa in chi riceve un servizio del genere.
Dopo la fase delle leccate, bisogna passare all'azione vera e propria: si deve letteralmente ingoiare il pene e muovere la testa su e giù.
La velocità con cui bisogna muovere la testa è un qualcosa di soggettivo e dipende dal partner ma anche dalla situazione.
Il mio consiglio è quello di increspare un po' le labbra in modo che i denti non facciano contatto con la pelle del pene e creino fastidio.

Mentre si succhia, si possono al contempo leccare il pene e il glande, in modo da provocare sempre più piacere.
Per quanto riguarda l'ingoio, anche questa è una cosa che dipende da persona a persona.
Certo, il servizio completo comprenderebbe anche l'ingoio dello sperma, ma molti disdegnano dal farlo.
De gustibus non disputandum est.

E' ovvio, come già è stato detto in precedenza, che la fellatio è una pratica soggettiva e non esistono manuali: questi sono solo consigli utili nel caso ci fossero dubbi!
Spero che l'articolo ti sia stato utile: buone fellatio a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.